F.C. Sassari Torres Femminile: a Jesi arriva il quarto successo in campionato

Jesina Calcio Femminile – F.C. Sassari Torres Femminile 1-5 (1-2)

Quarta giornata e quarta vittoria in campionato (sesta stagionale) per l’F.C. Sassari Torres Femminile, che batte 1-5 la Jesina Calcio Femminile e si conferma in vetta alla classifica del Girone C di Serie C, sempre in coabitazione col Riccione, che ha sconfitto per 0-4 la Pistoiese.

Al 7′ Fontana dopo una serie di rimpalli si ritrova il pallone tra i piedi e con un preciso pallonetto batte Savickaitė.
La Torres Femminile, come successo domenica scorsa contro l’Arezzo non molla la presa e arriva l’immediata reazione delle rossoblù: al 18′ Marenic recupera palla, supera un paio di avversarie e serve Dasara. La centravanti rossoblù si ritrova a tu per tu con Picchio e supera l’estremo difensore  biancorosso trovando l’1-1. L’inerzia del match passa nelle mani delle ragazze di mister Desole, che due minuti dopo con Marenic sfiorano il vantaggio: pallonetto dal limite dell’area, che s’infrange sul palo interno.
Nella parte centrale del primo tempo nessuna delle due squadre riesce a creare occasioni degne di nota, ma al 36′ Marenic va ancora una volta vicina al gol con un pallonetto che si spegne di poco alto sulla traversa.
Nei minuti finali della prima frazione di gioco, la Jesina si fa vedere in avanti con la solita Fontana, ma il tiro termina sul fondo.
Al primo minuto di recupero, la Marenic riceve palla, supera un avversario e tira a botta sicura trovando il fondo della rete: 1-2 all’intervallo.

Al ritorno dagli spogliatoi, fino al 22′ nessuna delle due squadre si fa vedere in avanti con occasioni particolari: al 22′ la Jesina con una punizione di Battistoni sfiora il pareggio, ma Savickaitė in tuffo si rifugia in corner. Al 75′ però  è la Torres Femminile a trovare il fondo della rete: Marenic sfrutta un assist perfetto della compagna, supera il portiere e a porta vuota trova il gol dell’1-3.
La Jesina esce definitivamente dal match e le rossoblù ne approfittano: all’81’ Ferrer con un tiro a giro beffa l’estremo difensore jesino e realizza il gol dell’1-4. A 4′ dalla fine Fancellu serve Ladu, che in contropiede non sbaglia e trova la rete del definitivo 1-5. Negli ultimi minuti del match da segnalare l’esordio in campionato di Sondore e Iannetti.

Le parole di mister Mario Desole:

Una vittoria importante contro un avversario difficile come la Jesina. Come giudica la partita della Torres Femminile?

Tre punti fondamentali, perché giocavamo su un campo difficile. La squadra ha reagito bene e ha iniziato a giocare subito un bel calcio. Dopo il vantaggio il risultato non è mai stato in discussione: le ragazze hanno fatto una bella prova di carattere anche oggi.

Oggi c’è stato l’esordio in campionato di Sondore e Iannetti, due giocatrici che possono sicuramente allungare le rotazioni della squadra.

Assolutamente sì, ancora non sono al 100%, ma ho deciso di farle giocare per far assaporare alle due giocatrici il ritmo partita. A breve dovrebbero esser pienamente recuperate ed entrambe ci daranno una grossa mano.

Dopo questa vittoria arriva la pausa, arriva nel momento giusto?

Sì, la pausa capita proprio nel momento migliore. Abbiamo spinto in queste partite dando sempre il massimo e portando a casa l’intera posta in palio. La sosta ci servirà per limare quelle piccole cose che ancora bisogna sistemare.

Jesina Calcio Femminile: Picchio, Battistoni, Coacci, Gambini, Fontana, Scarponi, Tamburini, Modesti, Generali, Zambonelli, Durante

F.C. Sassari Torres Femminile: Savickaitė; Farris, Congia (84′ Sondore), Tola, Campesi; Sotgiu, Lombardo  (88′ Iannetti), Borg, Ferrer; Dasara (60′ Ladu), Marenic (77′ Fancellu)

Marcatori: 7′ Fontana, 18′ Dasara,  46′ pt, 75′ Marenic  81′ Ferrer, 86′ Ladu

Condividi

Related Post