FC Sassari Torres Femminile, Budroni elogia il comune e il sindaco di Bono: ”Felici di essere nuovamente qui”

BONO (SS) – La rosa dell’FC Sassari Torres Femminile, insieme al Presidente Andrea Budroni, al mister Mario Desole, al ds Francesco Muggianu e al preparatore dei portieri Michele Pintauro, si è resa protagonista nella conferenza stampa di questa sera con il sindaco di Bono Elio Mulas e l’amministrazione comunale, che ringraziamo ancora una volta per l’ospitalità e la concessione dello stadio ”Salvatore Ena” per la sfida di domenica contro il Bologna Calcio Femminile. 

Queste le fasi salienti delle dichiarazioni rilasciate dal nostro presidente: ”Siamo felici di essere nuovamente qui a Bono e ringraziamo il Comune, il Sindaco Elio Mulas e la Comunità Montana del Goceano per la rinnovata ospitalità. Dopo il grande successo dell’iniziativa dello scorso anno ‘Io mando la SLA #InFuorigioco’, che ci ha inorgogliti per l’importanza e l’enorme seguito riscontrato a livello regionale, quest’anno siamo nuovamente qui per parlare di uno degli altri capisaldi del nostro impegno sociale, ossia ‘Io mando il bullismo #InFuorigioco’, una campagna che la Lega Nazionale Dilettanti ha molto apprezzato e ci ha premiati in occasione del 60° anno della Federazione. Il nostro impegno ci vede protagonisti nelle scuole di Sassari con la presenza delle nostre ragazze e con l’ausilio di uno psicologo, figura utile per affrontare la tematica non solo dal punto di vista sportivo, incentrando il focus sulla cooperazione che deve essere inteso come uno strumento per unire ed evitare casistiche di questo tipo” ha concluso.

Stefano Migheli e Luca Prota – www.sassaritorresfemminile.it

Condividi

Related Post