FC Sassari Torres Femminile, via agli incontri nelle scuole. Gianna Manca: ”Sensibilizziamo il tema del CyberBullismo”

SASSARI – “Da anni la Torres femminile è impegnata nel sociale con varie campagne, in primis per quanto riguarda la lotta contro il bullismo. L’abbiamo proposta l’anno scorso attraverso il filone #InFuorigioco e la riproporremo anche quest’anno con l’ausilio di tutti gli enti preposti che possono dare una mano.” Detto, fatto: come dichiarato dal presidente Andrea Budroni nella nostra intervista e soprattutto durante la premiazione in occasione del 60° compleanno della Lega Nazionale Dilettanti, l’FC Sassari Torres Femminile mantiene la propria parola e da mercoledì comincerà il tour nelle scuole per promuovere il proprio impegno sociale, anticipato dalle parole dello stesso presidente nella conferenza stampa di Bono alla vigilia della sfida contro il Bologna.

Con l’ausilio di Gianna Manca, psicologa dello sport, le ragazze della nostra rosa parteciperanno agli incontri organizzati con le scuole medie e superiori del sassarese, a cominciare dall’istituto tecnico Devilla dove è in programma l’incontro nella mattinata di mercoledì 13 marzo. “Negli incontri che faremo parleremo di bullismo ma soprattutto di cyberbullismo – riferisce la dottoressa Manca ai nostri microfoni -. Il nostro obiettivo è quello di sensibilizzare gli alunni e far emergere l’accettazione di sé per quelle che sono le caratteristiche personali. Faremo qualcosa di interattivo: presenteremo delle slide, faremo dei quiz e dei giochi che sviluppino il concetto di diversità, vorremmo far capire ai ragazzi che la diversità è qualcosa di positivo e non deve essere emarginata o sottomessa come purtroppo succede. Vorremmo aprire dei dibattiti, conoscere i pensieri e le considerazioni, capire i motivi per cui tutt’oggi esiste ancora un problema legato alle razze e alle disabilità, giusto per citare due aspetti. Pensiamo che le ragazze dell’FC Sassari Torres Femminile siano l’esempio giusto per cogliere l’obiettivo visto che tanto si parla dello stereotipo del calcio femminile: non è il sesso che definisce una persona ma le sue qualità, le capacità che definiscono l’individuo nella sfera sociale. Tra le altre cose, ci piacerebbe consegnare un fischietto a tutti gli alunni che sia il simbolo dei nostri incontri: emettere un fischio all’inizio e alla fine dell’incontro, un segnale che auspichi il buon esito del nostro incontro all’insegna del #SiAllaDiversità #NoAlCyberBullismo” ha concluso.

Gli appuntamenti attualmente in programma sono già stati fissati nelle seguenti date, ai quali seguiranno altri eventi tutt’ora in fase organizzativa:

  • mercoledì 13 marzo, ore 9-11, Istituto Tecnico Devilla;
  • martedì 19 marzo, ore 9:30-10:30, Scuola Media n° 5;
  • martedì 26 marzo, ore 10-12, Scuola Media n° 12;
  • mercoledì 3 aprile, ore 10-12, Liceo Scientifico Marconi.

Stefano Migheli – www.sassaritorresfemminile.it

Condividi

Related Post