L’F.C. Sassari Torres Femminile supera l’Imolese con 3 gol per tempo

F.C. Sassari Torres Femminile –  Imolese F&M 6-1 (3-0)

Al termine di un match dominato per tutti i 90′ l’F.C.  Sassari Torres Femminile sconfigge 6-1 l’Imolese F&M e trova così il quinto successo in altrettante partite di campionato. Le rossoblù sfruttano anche il ko del Riccione Calcio Femminile, oggi sconfitto dalla Jesina per 4-0 e superano così le romagnole in classifica. Rimane invece in vetta, ma con una gara in più rispetto alle sassaresi, il Pontedera, oggi vittorioso per 0-1 contro la Pistoiese.

Nel primo quarto d’ora nessuna delle due squadre riesce a creare occasioni degne di nota, con l’Imolese F&M, che non si fa cogliere impreparata in fase difensiva. Al 15′ la Torres Femminile ci prova con Ferrer Garcia, che prova a sorprendere l’estremo difensore Fara, che però smanaccia in calcio d’angolo. Quattro minuti più tardi le padrone di casa trovano il vantaggio con Ladu: l’attaccante rossoblù viene servita da Marenic e con un destro preciso trafigge l’incolpevole Fara. La Torres Femminile prende fiducia e ci prova prima con Marenic, poi con Sotgiu, ma Iraci salva sulla linea in entrambe le occasioni. 
Al 25′ arriva il raddoppio della Torres Femminile: riceve Marenic e a botta sicura supera l’estremo difensore imolese per il 2-0 rossoblù. 
Al 28′, sotto il diluvio del “Peppino Sau”, Congia trova il suo primo gol stagionale: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Ferrer Garcia, il capitano rossoblu colpisce di testa e batte per la terza volta Fara. Negli ultimi 17′ del primo tempo, la Torres amministra il vantaggio e va al riposo sul punteggio di 3-0

Al ritorno dagli spogliatoi, la musica non cambia ed è sempre la Torres Femminile a dettare i ritmi di gioco della partita. Lombardo prima e Ladu poi, ci provano, ma il tiro delle giocatrici rossoblù si spegne alto sulla traversa. 
Al 62′, Garcia Ferrer prova a sorprendere Fara con un tiro cross, che si stampa sul palo, strozzando di fatto l’urlo di gioia della spagnola. Al 71′ arriva il primo squillo del match dell’Imolese con  un tiro dalla distanza di Finotello, ma Savickaitė non si fa cogliere impreparata e respinge il tiro  della centrocampista ospite.
Due minuti dopo però è la Torres Femminile a trovare il fondo della rete con Dasara, che sfrutta il cross di Ladu e insacca il gol del 4-0. 
Nell’ultimo quarto d’ora l’Imolese F&M esce completamente dalla partita e al 79′ Ladu, in contropiede, servita da Dasara  supera Fara per la quinta volta. 
L’asse Ladu-Dasara si rivela ancora una volta fatale per la difesa imolese e a tu per tu contro Fara, la centravanti sassarese, trova l’ottava rete stagionale, la quinta in campionato. 
A un minuto dalla fine l’Imolese trova il gol della bandiera e Polidori beffa Savickaite con un preciso pallonetto insaccando la rete del 6-1
L’ultima azione del match è della Torres Femminile, con Ladu che va vicinissima alla tripletta personale, ma Sassi respinge in calcio d’angolo.

Arianna Dasara

Sei entrata nella ripresa e sei risultata decisiva con una doppietta e un assist per Ladu, utili per arrotondare il risultato.

Sono entrata quando il risultato era già definito, ma sono contenta di aver fatto gol e per la vittoria della squadra.

Per te e per la Torres Femminile, un ottimo inizio di stagione e domenica si vola a Pontedera.

Quella col Pontedera sarà una partita difficile, che affronteremo nel migliore dei modi. 

Con la sconfitta del Riccione, vi portate anche a +3 dalle romagnole: quella di oggi è una vittoria dal doppio sapore.

Il Riccione è una squadra molto forte, che punta a vincere il campionato e siamo contente del “regalo” della Jesina.

Mario Desole

Una vittoria importante che vi permette di continuare la serie di vittorie, nonostante la pausa di due settimane.

Sì, è una vittoria importante, perché aggiungiamo altri 3 punti in classifica. Ora ci aspettano delle partite molto difficili ed è importante giocare al meglio.

Domenica la sfida al vertice col Pontedera.

Il Pontedera è una squadra molto forte: ci dirà che tipo che squadra siamo. E’ una partita molto importante. 

F.C. Sassari Torres Femminile: Savickaitė; Farris (58′ Sotgia), Congia, Tola, Shaheen; Sotgiu (65′ Campesi), Lombardo, Iannetti (58′ Dasara), Ferrer Garcia (74′ Fancellu); Marenic (65′ Peddio), Ladu

A disposizione: Rizzon, Sotgia, Fancellu, Peddio, Campesi, Dasara, Borg, Sondore

Imolese F&M: Fara (84′ Sassi); Manara, Marchi, Nahi; Guede, Cavarra (76′ Collina), Finotello, Valuta (46′ Falcone), Valenti (19′ Mozzillo, 82′ Curulli); Polidori, Iraci

A disposizione: Sassi, Collina, Falcone, Mozzillo, Curulli

Marcatori: 19′, 79′ Ladu, 25′ Marenic, 27′ Congia, 73′, 80′ Dasara, 89′ Polidori

Recupero: 1′ p.t.; 3 s.t.

Ammoniti:
Sotgia, Finotello

Condividi

Related Post