Serie C, 16a giornata: San Marino-FC Sassari Torres Femminile 2-0, amara sconfitta ad Acquaviva

SAN MARINO – Amara sconfitta per l’FC Sassari Torres Femminile nel big match della 16a giornata del Girone C. La formazione di Desole è stata sconfitta per 2-0 dal San Marino che a sua volta blinda il primo posto in virtù degli altri risultati maturati nel pomeriggio.

Dopo un’iniziale fase di studio, la prima azione degna di nota del primo tempo avviene al 12′: sugli sviluppi di un calcio di punizione, Congia tira a botta sicura all’altezza dell’area piccola ma Montanari riesce a respingere in bello stile. Un minuto dopo, reazione delle padroni di casa con Barbieri che da terra riesce a tirare verso la porta in posizione però centrale, facile preda di Griffiths. Ancora Torres al 16′: Lombardo porta palla, scarica a sinistra per Dasara che all’altezza dei 16 metri prova la puntata di destro che però non sorprende Montanari. San Marino ancora molto pericoloso al 19′: traversone di Micciarelli e taglio di Rigaglia che non ci arriva per un soffio. Pochi secondi dopo è il turno di Marenic: Jelena prova la gran botta al volo ma la palla si abbassa troppo tardi e deve rimandare l’appuntamento con il gol. Alla mezz’ora miracolo di Griffiths: azione sulla sinistra del San Marino, Barbieri calcia di prima intenzione e Beth la spedisce in angolo grazie anche all’ausilio della traversa. Sugli sviluppi del calcio piazzato, altra traversa delle padroni di casa con il colpo di testa di Piergallini. In chiusura di tempo il San Marino trova il gol del vantaggio con Baldini, che già aveva tentato il tiro a giro qualche minuto prima: la numero 7 la piazza da lontano con una parabola che si insacca sotto la traversa, nulla da fare per Griffiths che non può arrivarci. In chiusura di tempo, dunque, il San Marino sblocca la partita portandosi sull’1-0.

Nel secondo tempo ancora San Marino in avanti: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Venturini svetta di testa e la spedisce di poco a lato al 51′. Un minuto dopo risponde la Torres femminile con un beffardo tiro cross di Marenic, palla in angolo. Al 55′ altro miracolo di Griffiths: sassata da fuori di Cecchini, risposta da campionessa da parte di Beth che smanaccia in angolo. Al 59′ il San Marino raddoppia con il colpo di testa di Piergallini che svetta su un calcio d’angolo calciato dalla sinistra. Le rossoblù provano a riaffacciarsi in avanti e sfiorano il gol della bandiera con la punizione di Congia al 64′, tentativo che sfila a lato di pochi centimetri alla destra di Montanari. Ipotecata la vittoria, le padroni di casa provano a pungere in contropiede non trovando la rete della definitiva sicurezza. D’altro canto, le rossoblù provano a farsi vedere dalle parti di Montanari che fa buona guardia sino al 90′, quando respinge anche l’ultimo acuto sassarese firmato da Mayla Cocco.

Con questa sconfitta la Torres Femminile scivola al quarto posto e viene scavalcata dal Perugia che fa suo l’altro big match di giornata contro il Bologna per 1-0. Solo un pari per il Pontedera – 1-1 contro la Jesina – che rimane al secondo posto.

SAN MARINO-FC SASSARI TORRES FEMMINILE 2-0
43′ Baldini, 59′ Piergallini
SAN MARINO:
Montanari, Montalti (C), Deidda, Micciarelli, Baldini, Rigaglia, Venturini, Piazza, Cecchini (67′ Menin), Barbieri, Piergallini (90′ Rossi). All: Conte
A disposizione: Paganelli, Innocenti, Lanotte, Bianchi, Beccari, Ghidetti. 
FC SASSARI TORRES FEMMINILE:
Griffiths; Ledda (77′ Cocco), Tola, Congia (C), Sanna; Campesi (86′ Fancellu), Lombardo, Sotgiu; Ladu, Marenic, Dasara (70′ Iannetti). 
A disposizione: Chessa, Mannucci. All: Desole. 
ARBITRO
: Iannuzzi (Firenze)

Stefano Migheli – www.sassaritorresfemminile.it

Condividi

Related Post