Serie C, 22a giornata: Libertas Femminile-FC Sassari Torres Femminile 1-9, le rossoblù salutano il campionato con una goleada

LUCCA – L’FC Sassari Torres Femminile conclude il campionato con una goleada e conquista definitivamente il quarto posto nel Girone C con 46 punti totali. Al termine di una cavalcata durata diversi mesi, durante la quale la squadra di mister Desole è riuscita ad arrivare seconda a -4 dalla prima, le rossoblù hanno comunque gettato le basi per la prossima stagione con il chiaro intento di ottenere un piazzamento utile per giocarsi la promozione in Serie B.

La partita di questo pomeriggio, disputatasi allo Stadio ”Porta Elisa”, ha visto assolute protagoniste le rossoblù con ben 9 reti segnate nell’arco dei 90′. Per quest’impegno, Mister Desole ha scelto il 3-4-3 formato da Chessa, Orsini, Congia e Sanna in difesa; a centrocampo Marenic, Tola, Campesi, e Fancellu; tridente d’attacco Ladu, Farris e Dasara. Ad aprire il festival del gol è stata Elisa Farris, autrice di una doppietta nei primi 18 minuti del match con due azioni fotocopia: in entrambi i casi, Maria Grazia Ladu è stata determinante tra dribbling e assist sfornando l’ennesima prestazione di livello del suo campionato. Per Elisa è stato facile approfittare del gran lavoro svolto dalla compagna che le ha permesso di battere a rete agevolmente grazie ai suoi personalissimi assoli. Al 25′ c’è gloria anche per il capitano Valentina Congia: sinistro dai 30 metri direttamente sul sette e palla imprendibile per il portiere Marinai. Pochi secondi dopo, partecipa alla festa anche Dasara con la prima rete del pomeriggio: Arianna conclude una bella azione manovrata da Jelena Marenic che semina il panico sulla destra e le serve un delizioso assist con allegato facile tap-in sotto porta. Al 40′, un po’ a sorpresa, si vedono sprazzi di Libertas che accorcia le distanze su un errore difensivo della retroguardia sassarese: la numero 10 Giorgetti ne approfitta e batte Chessa con un preciso piazzato. E’ l’ultima azione degna di nota della prima frazione di gioco che si conclude sul risultato di 4-1.

Nella ripresa subito un cambio: fuori Giada Sanna, dentro Flavia Lombardo. Al 58′ si fa notare anche Alice Orsini con una gran traversa beccata da lontano dopo un bel tiro dalla distanza. Pochi secondi dopo arriva la seconda rete di giornata di Dasara che sfrutta un cross di Farris e batte a rete firmando il 5-1. 71′, secondo legno di giornata con protagonista Erika Campesi: palla recuperata al limite dell’area e gran botta di destro che sbatte prima sul montante e successivamente sulla linea; sugli sviluppi dell’azione, cross di Marenic e deviazione sfortunata di Vergaro che la butta nella propria porta. Al 77′ c’è gloria anche per Elisabetta Tola che sigla il primo gol in questo campionato: Betta sfrutta un bel cross di Ladu, ancora protagonista sulla destra, e deposita in rete da posizione favorevole. La gara si avvia verso la conclusione ma altre due azioni degne di nota arricchiscono il già nutrito tabellino: all’82’ assist di Alice Orsini per Jelena Marenic, gol valido per l’8-1, mentre al 90′ ecco servito il tris di Arianna Dasara che tramuta in oro l’ennesimo assist della partita di Maria Grazia Ladu.

Tutto facile per la squadra sassarese che chiude il campionato con una bella vittoria e arrotonda anche lo score totale del campionato con 69 gol fatti e 21 subiti, una differenza reti di +48 che la dice lunga sul lavoro svolto da mister Desole, subentrato in corsa sulla panchina rossoblù.

LIBERTAS FEMMINILE-TORRES FEMMINILE 1-9
2′, 18′ Farris (T), 25′ Congia (T), 26′, 58′, 90′ Dasara (T), 40′ Giorgetti (L), 71′ aut. Vergaro (T), 77′ Tola (T), 82′ Marenic (T)
LIBERTAS FEMMINILE: Marinai, Acciari, Barsotti, Bartelloni, Bimbi, Buratti, Ciari, Gabrielli, Giorgetti (C), Martini, Vergaro.
A disposizione: Pugliesi, Russo, Salzano. All: Pugliesi.
TORRES FEMMINILE: Chessa; Orsini, Congia, Sanna (46′ Lombardo); Marenic, Tola, Campesi, Fancellu; Ladu, Farris, Dasara. All: Desole

Stefano Migheli – www.sassaritorresfemminile.it

Condividi

Related Post