Serie C, 8a giornata: San Paolo-FC Sassari Torres Femminile 2-4, poker rossoblù. Sotgiu cala il tris

SASSARI – 4-2 in trasferta, vittoria ritrovata dopo lo stop forzato di Forlì e quota 10 punti in classifica ormai raggiunta: l’FC Sassari Torres Femminile espugna Modena con una vittoria netta ai danni dalla San Paolo. Prova di forza e di carattere per la squadra di mister Desole, trascinata da una Veronica Sotgiu in grandissimo spolvero e dalla prima rete in questo campionato di Arianna Dasara.

La partita stenta a decollare in termini di emozioni e occasioni da gol. Il primo tempo, congelato in tutti i sensi, si sblocca solamente al 18′ con la prima azione degna di nota: la San Paolo ci prova con Isernia che raccoglie una palla vagante a centro area ma il suo tentativo non trova lo specchio della porta. Al 23′ Dasara scalda i motori e sfiora la rete in scivolata sugli sviluppi di un angolo. Quattro minuti più tardi arriva il vantaggio rossoblù: Campesi serve Arianna, sponda sulla destra per Alessia Ledda che crossa di prima per la stessa Dasara, abile ad anticipare il portiere Gabrielli e a segnare di rapina il suo primo gol con la maglia della Torres. Al 38′ Ladu sfiora il raddoppio concludendo di poco a lato una bella azione ben congegnata e rifinita da una fitta serie di passaggi. Quasi allo scadere del primo tempo, la stessa attaccante di Sarule ha un’altra occasione ma il suo tentativo viene parato da Gabrielli.

Nella ripresa la partenza sprint dell’FC Sassari Torres Femminile ipoteca i tre punti già al 53′: lo 0-2, arrivato al 48′, è firmato dalla prima rete della giornata di Veronica Sotgiu, servita al bacio da Ladu dopo una prorompente azione sulla fascia. Un minuto più tardi Maiola prova a riaprirla grazie ad un penalty ma è ancora Sotgiu a ristabilire le distanze battendo Gabrielli grazie all’assist di Arianna Dasara. 74′: la gara si chiude qui in virtù di due episodi in rapida successione che fanno svoltare definitivamente il match. La San Paolo rimane in 10 per il rosso diretto nei confronti di Boumlik in seguito ad un fallaccio ai danni di capitan Congia; in inferiorità numerica, le padroni di casa lasciano degli spazi invitanti e subiscono la tripletta di Sotgiu per il momentaneo 4-1. L’ennesima rete della numero 8 arriva dopo un’azione prolungata innescata dal lancio di Mayla Cocco: la sfera arriva dalle parti di Sotgiu che prova a metterla in mezzo per Ladu, la corta respinta della difesa permette alla stessa Veronica di recuperare la sfera e di buttarla dentro, festeggiando così una straripante tripletta in soli 29 minuti. Il gol di Balestri, arrivato al 93′ e praticamente all’ultimo secondo del match, vale solo per le statistiche e chiude la contesa sul 2-4 finale. Si torna a Sassari con il bottino pieno e con rinnovata fiducia verso la sfida casalinga contro il Pontedera in programma domenica prossima.

SAN PAOLO-FC SASSARI TORRES FEMMINILE 2-4
27′ Dasara (T), 49′, 53′, 74′ Sotgiu (T), 51′ Maiola (S), 93′ Balestri (M)
SAN PAOLO: Gabrielli, Baschieri, Gandolfi, Isernia, Boumlik, Fontana, Balestri, Maiola (C), Guidi, La Torre, Dotto.
A disposizione: Montorsi, Incerti, Bergamini, Geraneo, Pascarella, Chimento, Coppelli, Froncillo, Biagioni. All: Guglielmi.
FC SASSARI TORRES FEMMINILE: Griffiths, Ledda (74′ Mannucci), Tola, Congia (C), Sanna, Campesi, Iannetti (63′ Lombardo), Cocco (78′ Farris), Sotgiu (78′ Fancellu), Dasara, Ladu.
A disposizione: Chessa. Allenatore: Desole

Stefano Migheli – www.sassaritorresfemminile.it

Condividi

Related Post