Una trattativa complessa, ponderata, voluta

Con soddisfazione la Sassari Torres Femminile annuncia di aver raggiunto l’accordo con il traghettatore in Serie B: il mister più titolato d’Italia Salvatore Antonio Arca.

LE PAROLE DI ANDREA BUDRONI:

“Il rinnovo del Mister per la stagione 2021/22 è avvenuto con non poco travaglio: sono sorti tanti dubbi lungo la trattativa che non è stata fatta di pancia, come poteva esser scontato, ma ragionata con e tra persone che amano il calcio, che amano la Torres Femminile e amano la figura di Tore Arca, numero 1 dei mister di calcio femminile. La società ha voluto puntare sul futuro, offrendo una nuova e importante sfida per lui, già vincitore di 17 titoli tra scudetti e coppe, ma comunque persona umile che ogni anno è capace di mettersi in discussione professionalmente. Siamo molto contenti che il matrimonio prosegua, con nuovi obiettivi. Il suo arrivo nel febbraio di due anni fa prevedeva l’arrivo in serie B in un triennio, questo è successo con anticipo confermandomi di aver scelto il miglior mister per i nostri ambiziosi sogni. Le ragazze lo stimano, gli vogliono bene e mostrano un affetto incredibile che siamo certi porterà presto a nuove soddisfazioni. Ora è tempo di rimettersi a lavoro.”

LE PAROLE DI SALVATORE ARCA:

“Sono molto felice di aver rinnovato l’accordo con il presidente Budroni e la società anche per la prossima stagione. L’intenzione è quella di proseguire il lavoro iniziato quest’anno con lo stesso spirito e professionalità. So di non averlo fatto abbastanza, ma è il mio modo di essere. Ringrazio ancora le splendide atlete artefici di questa grande vittoria e ancora di più quelle che per vari motivi non faranno parte della futura rosa rossoblù”.