Dalla Jesina alla Torres Femminile senza paura di lavorare

La Sassari Torres Femminile comunica con soddisfazione di aver trovato l’accordo con la classe ’04 Serena Ventura.

Questa talentuosa diciasettenne ha giocato i primi 3 anni con la Settempeda, per poi passare alla Jesina in cui ha giocato il primo anno in primavera per poi esordire a 14 anni nel campionato di serie C.

Nella sua carriera ha giocato in diversi ruoli: esterno di attacco in entrambe le fasce, mezzala ed anche trequartista.

LE PAROLE DI SERENA VENTURA:

“Ho scelto la Torres Femminile perché è un ottimo club e so per certo che crescerò molto da ogni punto di vista. È una grande sfida per me ma la affronterò sempre al massimo delle mie capacità per cercare di aiutare la squadra nella sua grande impresa, ambire alla serie A. So che c’è da lavorare molto ma non mi spaventa affatto, anzi sono qui per questo e non vedo l’ora.”

LE PAROLE DI MARCO LANDI:

“È un esterno di attacco, mancina e per questo merce rara. La passata stagione ha giocato nella Jesina dimostrando di essere pronta per il salto di Categoria. È una ragazza molto giovane ma di sicuro valore che, da quel che mi hanno riferito, ha sempre impressionato negli scontri diretti.”

In bocca al lupo Serena, siamo certi che farai bene.