La nazionale U17 argentina si è già aggregata al gruppo

La Sassari Torres Femminile annuncia con soddisfazione di aver acquisito le prestazioni dell’atleta argentina, con passaporto spagnolo, Catalina Alfonso Moràn.

Nata il 21/04/2003 a Puerto Madryn – Chubut (Argentina) ha iniziato la sua carriera calcistica nel Los Andes con cui raggiunge già ottimi traguardi. È con l’Atlético Platense che trova però le sue prime soddisfazioni calcistiche portando a casa il campionato nazionale nel 2017. Il 2018 è l’anno della consacrazione con la chiamata del River Plate prima e della nazionale U17 Albiceleste poi con cui vince un torneo internazionale e raggiunge i quarti di finale in Copa Libertadores.

LE PAROLE DI MARCO LANDI, DIRETTORE SPORTIVO ROSSOBLU’:

“La sua giovane età potrebbe far pensare ad un elemento giovane di poca esperienza e invece, credo, che quando una società come il River Plate ti inserisce in prima squadra e ti fa debuttare in Coppa Libertadores, vuol dire che oltre alle doti tecniche ci siano doti mentali molto importanti. È un centrale difensivo moderno, abile nell’anticipo e brava ad impostare. Stiamo costruendo la Torres del futuro e abbiamo l’obbligo di lavorare su profili giovani ma di sicuro valore.”

LE PAROLE DI CATALINA ALFONSO, NEO ACQUISTO DELLA TORRES FEMMINILE:

“Ho scelto questo club per la grande storia che ha, uno dei più importanti club femminili d’Italia, con obiettivi chiari e una programmazione del future di cui voglio essere parte. Personalmente, voglio adattarmi il prima possibile al gioco italiano per dare alla squadra il meglio di me. Il mio sogno è di raggiungere il traguardo più alto possibile e fare una buona stagione.”